castello
EMILIA-ROMAGNA eventi da non perdere

DIVERTIMENTO E BRAVURA AL FERRARA BUSKERS FESTIVAL

By - 6 settembre 2017

castello estense

 

Se dovessi pensare ad un oggetto per rappresentare il Ferrara Buskers Festival probabilmente utilizzerei il mappamondo.

Un grande mappamondo da far girare velocemente e poi stoppare all’improvviso soffermandosi su nazionalità e paesi completamente diversi.

Chiudete gli occhi e provate a immaginare una bellissima città estense invasa da artisti di strada provenienti da tutto il mondo.

Che cosa vi viene in mente?

Allegria? Gioco? Musica? Spettacoli?

Si certo, tutto questo, ma soprattutto direi coinvolgimento.

Un coinvolgimento che crea un vero e proprio fil rouge tra artisti e pubblico.

I primi con la voglia di esibirsi e la passione per un lavoro di certo non statico.

Gli altri con un enorme bisogno di divertirsi e di staccare dalla routine quotidiana.

 

buskers

buskers ferrara

L’edizione 2017

Quest’anno il festival ha spento le sue prime 30 candeline.

30 anni di salite e discese, di difficoltà certo, perché organizzare un evento di questa portata non è affatto semplice, ma anche di soddisfazioni, perché i numeri e i riscontri ottenuti nel corso degli anni hanno dimostrato che la scommessa iniziale è stata giusta.

Un cammino tra le culture del mondo, percorso in compagnia di più di 20.000 artisti provenienti da tutti e cinque i continenti.

Un doppio scopo: valorizzare la figura dell’artista di strada e far conoscere una città bellissima come Ferrara.

Ogni anno una città ospite come simbolo della manifestazione.

Quest’anno è toccata a New York con artisti dalle note di swing & blues.

Ti fermavi ad ascoltarli e in un attimo venivi catapultato nelle strade di New Orleans e nei quartieri della Grande Mela.

Basta fare pochi metri per passare da un simpatico intrattenitore del Cile, ad una famiglia italiana con due figli batteristi, fino a ritrovarsi davanti ad un gruppo americano con la divisa a righe che ti fa pensare subito alla Banda Bassotti.

 

buskers 2017

artisti di strada

 

Il Ferrara Buskers Festival è per tutti.

I più piccoli hanno a disposizione apposite aree con spettacoli e trucca bimbi e gli adulti possono spostarsi da una zona all’altra del centro cercando i propri artisti preferiti.

Ristoranti aperti, street food, bancarelle di artigianato fanno da contorno a dieci giorni di manifestazione per tutto il centro storico di Ferrara.

Per creare un legame ancora più diretto con il pubblico si è pensato di far votare sul sito web il proprio artista preferito. Il gruppo che riceverà più voti potrà poi ripresentarsi l’anno successivo.

Quest’anno poi per omaggiare la città ospite c’è stata una bellissima mostra fotografica su Bruce Springsteen.

Non devo dirvi altro, se non andateci!

 

mostra bruce springsteen ferrara buskers festival

Info pratiche

Il Ferrara Buskers Festival si svolge ad Agosto.

Per restare aggiornati sulla prossima edizione guardate qui.

Ah dimenticavo… se cercate un posto per cena vi consiglio il chiostro di San Paolo, dove potrete cenare in un bellissimo chiostro all’aperto con piatti vegetariani e non preparati da uno staff di volontari. Informale, ma davvero carino!

 

TAGS

LEAVE A COMMENT

SILVIA
Romagna (Italy)

Il mio ingrediente segreto? L' Emozione. Emozioni che partono dalla testa, passano per il cuore e arrivano allo stomaco. Che dite ... vi emozionate insieme a me?

Cerca sul blog …