parigi quale abbonamento metro scegliere
EUROPA TRAVEL

Abbonamenti metro per Parigi: quale scegliere

By - 10 giugno 2018

 

 Come spostarsi a Parigi con i mezzi 

 

Il miglior modo per visitare una città si sa, è a piedi, addentrandosi per le stradine e immergendosi totalmente nel mood cittadino.

A volte però abbiamo a disposizione pochi giorni, o semplicemente dobbiamo visitare zone molto distanti tra di loro.

Per questo le tessere metro possono essere molto importanti per ottimizzare i tempi, permettendoci di vedere più cose possibili.

Ecco perchè ti do qualche suggerimento sui vari abbonamenti metro per Parigi,  sia che si tratti della tua prima volta in città, ma anche no.

Come avrai visto Parigi è suddivisa in 20 Arrondissement e in 5 zone tariffarie concentriche.

Se pensi di restare in zona centrale ti basterà seguire zona 1 e 2, ma se vorrai visitare alcuni punti di interesse fuori città allora dovrai allargarti.

Considera ad esempio:

Disneyland (zona 5)

Versailles (zona 4)

Aeroporto Charles de Gaulle (zona 5)

Aeroporto di Orly (zona 4)

 

Gli abbonamenti metro per Parigi che ti consiglio 

 

Paris Visite parigi

 

  • PARIS VISITE: sconti + mezzi illimitati

Questa tessera è divisa per giorni (1, 2 , 3 o 5 giorni consecutivi) e per zone (5 zone).

La Paris Visite è valida dal primo giorno di utilizzo e non dal giorno di acquisto e puoi acquistarla online in anticipo.

Viene conteggiata una giornata intera indipendentemente dall’ora di utilizzo, quindi fai attenzione.

Non è quindi un abbonamento orario, ma giornaliero e ti permette di usare i mezzi pubblici dalle 5h30 di mattina fino a chiusura (in settimana fino all’1h00 circa e nel weekend invece le 2h00).

A seconda delle zone scelte consente di viaggiare:

  • Sulle linee metro
  • Sulle linee RER (RATP e SNCF)
  • Sulle linee autobus Ile de France
  • Sulle linee Orlyval (che collegano Orly alla RER B)
  • Sulla funicolare di Montmartre

Cosa fare per ottenerla: Basta riempire il tesserino prima del primo viaggio con il proprio nome e la data di inizio e fine validità, è infatti un biglietto personale.

Insieme alla tessera si ricevono sconti per escursioni e visite. (qui puoi scaricare il travel kit).

Varie scelte possibili: Ti basterà decidere per quanti giorni fare la tessera e quali zone ricoprire.

Perchè usare la tessera Paris Visit: Questa tessera potrebbe esserti utile se è la tua prima volta in città e allora riduzioni per escursioni e visite potrebbero fare al caso tuo; se invece non ti interessano molte delle visite che si trovano nell’elenco o vuoi arrangiarti autonomamente per queste, allora ti consiglio un altro abbonamento, perché questo è decisamente il più caro in circolazione.

Dove acquistarla: stazioni metro e RER, oppure online facendosi recapitare la tessera a casa prima della partenza o direttamente nel tuo hotel a Parigi.

Da ricordare che la tessera è solo per gli adulti.

 

paris mobilis parigi

 

 

 

 

 

 

  • MOBILIS: abbonamento giornaliero ai trasporti.

 

Cosa comprende:

  • Metro
  • RER
  • Bus
  • Tramway
  • Treni Sncf

Dal 1 gennaio 2018 il Mobilis zona 1/5 è valido anche per l’uso del treno RER da/verso l’aeroporto Charles de Gaulle, mentre il Mobilis zona 1/4 è valido anche per l’Orlybus e la RER C fino a Orly.

Periodo di validità: solo giornaliero, dalle 00h00 alle 24h00

Dove si acquista: stazione RER e metro e online

Questa tessera va a zone, va compilata con nome e cognome e data di utilizzo ed  è appunto nominativa.

Ha validità solo giornaliera ed è solo per adulti.

Non dà diritto a sconti per eventi o attrazioni.

 

navigo découverte

 

 

 

 

 

 

 

  • NAVIGO DECOUVERTE: la tessera per chi vive a Parigi o per chi resta molto tempo in città.

Questa tessera è usata dai residenti, quando vivevo qui infatti usavo questa, ma continuo ad utilizzarla perché ha una durata di 10 anni.

Quando usare la tessera Navigo Découverte: Te la consiglio se abitate qui oppure se pensate di rimanere a Parigi per più di 7 giorni consecutivi.

Validità: da lunedì a domenica, ed è acquistabile solo fino a giovedì, ciò significa che se starai a Parigi da giovedì a lunedì non ti conviene farla, a meno che tu non voglia fare la Navigo da giovedì a domenica e poi aggiungere un abbonamento giornaliero; ma qui ti conviene fare bene i conti.

Costo di attivazione: La Navigo avendo una durata di 10 anni ha un costo di attivazione di 5 euro

Questa tessera va a zone e periodo (settimana/mese/anno) e non dà diritto a nessun sconto per visite a musei ed attrazioni.

Cosa serve per farla: Devi avere con te una foto tessera perché la tessera è nominativa e capiterà che ti verrà controllata agli ingressi della metro.

Come viene calcolato il costo: Avrai 5 euro per l’attivazione e poi il costo della tessera verrà deciso in base al periodo di attivazione (settimanale/mensile/annuale)  e alle zone scelte (1/5).

Dove acquistarla: L’attivazione va fatta necessariamente nelle biglietterie metro,  ma puoi ricaricarla anche nelle macchinette automatiche.

Possono farla anche i bambini dai 4 anni in su e ti basterà passarla nell’apposita apertura degli ingressi metro con la scritta “Navigo”.

Tutte le info sui costi aggiornati le trovi su www.navigo.fr

 

  • CARNET 10 TICKETS (T+): un blocco con 10 biglietti.

Quando fare il Carnet 10 Ticket a Parigi: Questa è un’ipotesi valida se sei sicuro di non utilizzare i mezzi per troppe volte, ma per un numero di corse limitato.

Se hai visto non ti ho messo nessun prezzo perchè cambiano continuamente. Puoi però controllarli direttamente qui.

Che dire… spero di esserti stata d’aiuto per organizzare e soprattutto ottimizzare al meglio il tuo prossimo viaggio a Parigi!

 

 

 

 

 

 

 

 

TAGS

LEAVE A COMMENT

SILVIA
Romagna (Italy)

Il mio ingrediente segreto? L' Emozione. Emozioni che partono dalla testa, passano per il cuore e arrivano allo stomaco. Che dite ... vi emozionate insieme a me?

Cerca sul blog …
Instagram
La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

@tasteyourescape