Maison & Objet: design e arredamento alla fiera di Parigi

Maison & Objet è il più grande evento dedicato ai professionisti del lifestyle in tutte le sue espressioni. Un insieme di tendenze, novità e anticipazioni legate al mondo dell’arredamento e del design a livello mondiale. Un vero e proprio paradiso per gli amanti del settore. Sali a bordo, ti porto a scoprirla!

0

maison & objet 2020

Nel mio lavoro di Event Designer le parole aggiornamento e novità vanno di pari passo.
Ogni cosa può essere fonte di ispirazione, ogni momento può essere quello giusto per carpire un dettaglio…ma le novità, quelle che scriveranno il futuro… si assaporano solo agli eventi e alle fiere di settore.
Questo è quello che succede con Maison & Objet.
Potremmo definire Maison & Objet come il mix perfetto tra due manifestazioni che ogni anno si svolgono a Milano, il Salone del Mobile e Homi.
Anche se ognuna di queste ha sue peculiarità e caratteristiche.
Tre aree tematiche: la prima è MAISON, ovvero la casa e la sua ampia gamma di decorazioni d’interni. La seconda è OBJET, focalizzata sul prodotto.

Ogni edizione di questa grande piattaforma di lifestyle, a metà tra il mondo del business e della creatività, mostra soluzioni progettuali ai visitatori di tutto il mondo in cerca di originalità.
Durante l’ultima edizione, il mio orologio ha segnato 40 km compiuti in due giorni, soltanto all’interno della fiera: non male, vero?
In effetti ho corso da una parte all’altra e da uno stand all’altro per cercare di assorbire il più possibile.
Stupore, meraviglia e gli occhi che ad ogni passo si riempivano di bellezza.
Questo è stato il mio benvenuto a Maison & Objet.
Vediamo se riuscirò a suscitare un po’ di tutto questo anche in te.

maison & objet parismaison & objet: la fiera del design di parigi

Leggi anche: Abbonamenti metro per Parigi: quale scegliere

Maison & Objet: una fiera per professionisti

Voglio essere sincera, Maison & Objet, come un po’ tutte le grandi fiere di settore, non è per tutti.
O meglio, è per tutti, nel senso che ovviamente non ci sono discriminazioni e nessuno viene lasciato fuori, ma io ritengo che per apprezzarla davvero non basti amare il bello, ma bisogna in qualche modo viverlo e farne parte.
In sostanza, se sei circondato da tantissime cose belle, ma poi non le sai cogliere, è del tutto inutile.
Stessa cosa, se con tanti espositori di settori diversi non riesci a focalizzarti sul dettaglio… ecco allora partecipare a fiere come questa può essere quasi una perdita di tempo, oltre che piuttosto noioso.
Se invece hai un’idea ben chiara di cosa stai cercando e del perché, se l’arredamento e il design in genere, ti fanno uscire gli occhi a cuoricino a prescindere, bè allora sei nel posto giusto.

maison e objet a parigimaison & objet: palette colori

Maison & Objet: cosa trovare 

Partiamo col dire che la fiera Maison & Objet di Parigi è enorme. A visitarla tutta per bene occorre tempo, oltre che un paio di scarpe belle comode!
8 Padiglioni e tanti settori che spaziano dalla Casa, al Lifestyle, dalla Cucina, alle Fragranze, fino al Design.
Il settore Casa (Maison) ospita al suo interno il comparto dell’artigianato e dell’artigianato artistico, il polo Oggettistica (Objet) comprende spazi come i Fashion Accessories, con marchi di pelletteria, foulard e bigiotteria.
La bellezza è invece protagonista dell’ambiente Home Fragrances, con brand di candele, profumi e fragranze d’ambiente.
Artisti, espositori, architetti, designer… si riuniscono qui per mostrare il meglio delle loro opere ad un pubblico quanto più eterogeneo.
Sì perché una delle parole che più rappresentano Maison & Objet è globalizzazione.
Hai ragione, non è certamente una parola nuova, ma sarà per gli espositori da tutto il mondo e le tante lingue che senti parlare nei corridoi, che a M&O questa parola riecheggia ancora di più.

In quest’ultima edizione ho riscontrato un’attenzione crescente per l’ambiente e la sostenibilità con la ricerca di materiali biodegradabili e non inquinanti, come anche una prevalenza sempre maggiore per oggetti multiuso.
Il packaging sta assumendo sempre più importanza anche per oggetti basic come un semplice porta spazzolino e le personalizzazioni stanno divenendo un must.
Sull’arredamento lo stile tribale e safari trionfa ancora e nei colori primeggiano i toni caldi del marsala, del cipria e del senape, con un richiamo sempre più forte del verde, da quello smeraldo al salvia.
Girando da un padiglione all’altro e passando da settori come il tessile, l’arredamento, il design e la moda, non si può non percepire il fascino dello stile italiano.
Inutile dirlo: siamo bravi e questo all’estero spesso lo sanno e lo apprezzano più di noi.
Se però lo stile italiano è oramai una conferma, la vera sorpresa è stato l’affermarsi e il definirsi di altre realtà: dai paesi nordici per la loro attenzione ai materiali, al Giappone per l’alto grado di innovazione, fino a Spagna e Portogallo per l’uso di colori accesi.
Insomma… per chi è del settore Maison & Objet è fonte di ispirazione, spunto, riflessione, confronto e magia.
Ho riempito gli occhi di bello… emozionata e già in fermento per la prossima edizione.
E tu, sei ci sei mai stato?

maison & objet: le mise en placemaison & objet a parigi: la fiera del design

Maison & Objet: come raggiungerla

Maison & Objet si svolge a Parigi, nell’area del Pavilion des Exposition.
L’aeroporto più comodo per raggiungerla è quello di Charles de Gaulle, ma anche da Beauvais, da dove per intenderci, arrivano i voli low cost di Ryanair, si raggiunge senza problemi.
Dall’aeroporto di Beauvais, distante quasi 70 km dal cuore di Parigi, per raggiungere il centro città si può prendere il bus direttamente fuori dall’aeroporto che in un’ora e un quarto circa conduce a Port Maillot. Da qui se hai necessità di andare direttamente in fiera ci sono a disposizione delle navette.
Per arrivare dal centro città alla fiera potrai optare per metro e RER (da Gare du Nord basta prendere la RER B direzione aeroporto Charles de Gaulle, con fermata diretta “Parc des Expositions” ) che ti lascerà a pochi passi dalla fiera.

fiera del design e arredamento a parigifiera del design e arredamento a parigi

Maison & Objet: quando si svolge

Maison & Objet è una fiera semestrale che si svolge due volte l’anno: a gennaio e a settembre.
Per essere aggiornato sulle prossime date puoi consultare il sito ufficiale.

Maison & Objet: come visitarla

Il prezzo del ticket per Maison & Objet varia a seconda che si faccia parte del settore e della tempistica e modalità con cui si acquista.
Per i professionisti del settore i prezzi sono più bassi, meglio ancora se i ticket sono presi in anticipo sul sito ufficiale.
I visitatori normali che acquisteranno il ticket online avranno diritto ad una scontistica.
Il ticket è acquistabile anche direttamente in fiera, ma ovviamente a prezzo pieno.
Il badge garantisce l’accesso per tutti e cinque i giorni.

maison & objet: i designerfiera arredamento e design parigimaison & objet: le tendenze 2020

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore digita il tuo nome qui