Vienna City Card: la tessera per visitare Vienna

Hai deciso di visitare Vienna e stai cercando il modo più comodo per risparmiare tempo e denaro? Ti porto a scoprire come funziona la Vienna City Card!

0

Ogni volta che sono alle prese con la visita di una nuova città e quindi di una nuova avventura, penso sempre che il modo migliore per scoprirla davvero sia quella di camminare e macinare km su km, in lungo e in largo, avanti e indietro.
Spesso tornando a casa con un bel mal di schiena e le gambe distrutte. 😊

E in effetti non c’è niente di meglio che andarsene a zonzo con cartina alla mano, appunti e macchina fotografica al collo per entrare nell’essenza di una nuova città.
Ma è anche vero che spesso i giorni sono pochi, le cose da vedere tante e le distanze piuttosto lunghe… così per ottimizzare il tutto e dare anche una mano alla povera schiena, studio sempre in anticipo se ci sono soluzioni che possano fare al caso mio, combinando mezzi illimitati con scontistiche in musei e attrazioni che mi interessano.
E’ stato così anche per il mio viaggio a Vienna.

Ho infatti scoperto la Vienna City Card che mi è stata di grande aiuto, sia prima, che durante il mio soggiorno a Vienna.
Ma che cos’è la Vienna City Card?
In rete ho trovato un po’ di confusione sull’argomento con tante informazioni contrastanti, motivo per cui ho deciso di scrivere un articolo al riguardo sperando possa esserti utile.

Leggi anche: 4 Punti panoramici a Vienna per una vista mozzafiato

come muoversi a Vienna

Leggi anche: Dove dormire a Vienna: il mio consiglio green

Vienna City Card: che cos’è

La Vienna City Card è una tessera che si può acquistare sia online, prima del tuo viaggio (ed è la soluzione che ti consiglio), sia direttamente a Vienna in aeroporto, nelle stazioni ferroviarie, nell’Ufficio del Turismo di Albertina Platz e nella maggior parte degli hotel di Vienna.

Come ti anticipavo, si tratta di una tessera che ti consente:

  • Viaggi illimitati con i mezzi pubblici
  • Sconti e riduzioni presso musei, attrazioni turistiche, negozi
  • 20% di sconto sulla tariffa giornaliera per una camera negli hotel convenzionati
  • 20% di sconto negli esercizi di ristorazione convenzionati

Sono disponibili tre durate diverse: 24 h, 48h e 72h.

Per le tipologie invece potrai scegliere tra:

  • Vienna City Card semplice (quella che ho scelto io) che include unicamente mezzi illimitati e sconti presso oltre 200 tra musei e attrazioni
  • Vienna City Card Transfer (che include il transfer da/per l’aeroporto)
  • Vienna City Card Tour (che include biglietto Hop-On Hop-Off 24h)
  • Vienna City Card +Transfer aeroporto e biglietto Hop-On Hop-Off 24h

A queste si aggiunge anche la Vienna City Card 7 giorni che attualmente ha i seguenti costi:

  • Vienna City Card 7 giorni versione base di 35 €,
  • Vienna City Card 7 giorni con Airport Transfer 57€
  • Vienna City Card 7 giorni con biglietto Hop-On Hop-Off 24h 66€
  • Vienna City Card 7 giorni con Airport Transfer + biglietto Hop-On Hop-Off 24h 88 €

Leggi anche: Dove mangiare a Vienna tra ristoranti e birrerie

tessere mezzi Vienna

Molto importante: la durata è sempre da considerarsi oraria, vale a dire ad esempio che se acquisterai una tessera 24 h il lunedì alle 9h00, questa avrà una durata sino al martedì seguente alle 9h00.

I costi che ti ho inserito sono quelli del momento in cui sto scrivendo l’articolo, quindi ti consiglio sempre di consultare il sito dell’Ufficio del Turismo per vedere quelli aggiornati.
Nelle tue valutazioni devi sicuramente tenere conto di tanti fattori: prezzo, durata del tuo viaggio, programma e utilità effettiva.
Tieni presente anche che una corsa singola per i mezzi attualmente costa 2,40 €, mentre il biglietto giornaliero per i mezzi illimitati costa 8,00€ (Biglietto da 24 ore), 14,10€ (Biglietto da 48 ore) e 17,10€ (Biglietto da 72 ore).

Leggi anche: 4 Caffè storici a Vienna da non perdere

Vienna City Card: come funziona

Leggi anche: Cosa vedere a Vienna in 4 giorni tra cultura e divertimento

Vienna City Card: come funziona

Come ti anticipavo all’inizio, potrai decidere di acquistare la tua Vienna City Card online prima del tuo viaggio, oppure direttamente in città, e potrai decidere se stamparla cartacea, oppure digitale e averla sempre a disposizione sul tuo telefono.
Io ti consiglio di acquistare la carta poco prima della tua partenza e di optare per la versione digitale, così da averla sempre a portata di mano, senza il rischio magari di perderla.

Se acquisti la carta online ti verranno chiesti i tuoi dati anagrafici o di quelli della persona che utilizzerà la carta (ricorda: la carta è nominativa!), il tuo indirizzo mail dove ricevere il codice per attivare la tessera e cosa molto importante, la data e l’orario in cui prevedi di iniziare ad utilizzare i mezzi pubblici a Vienna.
Mi raccomando fai attenzione a compilare questo dato perché poi una volta inserito, non potrà più essere cambiato.
E’ qui che ti verrà chiesto come vorrai ricevere la tua Vienna City Card, se online, o cartacea.

La versione online funziona attraverso l’app Ivie , disponibile sia per Android che per Ios, che ti sarà utilissima per scoprire la città, con cartine, guide, eventi ed informazioni varie.
Qui potrai aggiungere la tua tessera inserendo il codice che ti arriverà via mail.
Oppure potrai decidere di stamparti la tessera direttamente a casa.
Non è però possibile avere entrambe le versioni, quindi dovrai optare o per quella cartacea, o per quella digitale.
Una volta effettuato il pagamento a seconda che tu abbia optato per una versione o per l’altra potrai stampare la tua tessera, oppure riscattare il codice inviatoti per mail, direttamente sull’ app.

Il mio consiglio è quello di acquistare la tessera qualche giorno prima di partire, quando sarai sicuro della partenza e dell’itinerario, così da poter acquistare online in anticipo i biglietti per i musei e le attrazioni che ti interessano.
Acquistando online e con l’aggiunta della Vienna City Card infatti, si hanno diritto a piccoli sconti, che se sommati per le tante cose che sicuramente vorrai vedere a Vienna, ti consentiranno un bel risparmio, oltre che evitare code alle biglietterie.
Una volta acquistata la tessera e dopo che avrai inserito il codice sull’app Ivie, potrai vedere sul tuo telefono entrambe le tessere, quella per i mezzi di trasporto illimitati (durata massima 72h) e quella per gli sconti  (durata 7 giorni), che potrai avere sempre a portata di mano.

Ad esempio se come me starai a Vienna 4 giorni potresti optare per la Vienna City Card base da 72h che ti coprirà 3 giorni per i mezzi, ma 7 giorni per sconti su attrazioni e musei e magari come ho fatto io, aggiungere per il giorno mancante un abbonamento giornaliero unicamente per i mezzi, a copertura della giornata.
Ovviamente queste scelte vanno in base anche agli orari dei tuoi voli e a come decidi di impostare il tuo programma giornaliero.
Ricorda anche che ogni volta che vorrai utilizzare la tua Vienna City Card per usufruire di sconti e riduzioni in loco, dovrai mostrarla agli esercenti, che ti chiederanno di mostrare loro la tessera e si appunteranno il n° del codice a barre.

Leggi anche: Gli Heuriger di Vienna: la tradizione del vino

come muoversi a vienna: vienna city card
La mia Vienna City Card versione mobile

Leggi anche: Visitare Schönbrunn: consigli pratici

Vienna City Card: i miei consigli

Ricapitolando, la Vienna City Card è una tessera che ti potrà essere molto utile durante il tuo viaggio a Vienna e che ti consentirà di avere mezzi illimitati e sconti su oltre 200 tra musei e attrazioni.
Il mio consiglio è quello di acquistare qualche giorno prima della partenza la versione online per averla sempre a disposizione sull’app Ivie e di acquistare pochi giorni prima della partenza con la stessa tessera, gli ingressi per musei e attrazioni, per risparmiare tempo e denaro.

Tieni la tessera sempre a portata di mano perché ogni volta che deciderai di utilizzarla per usufruire di uno sconto/riduzione, ti verrà richiesta.
Nell’app Ivie puoi inserire anche più di una tessera, ma il mio consiglio se viaggiate in più di una persona è che ognuno abbia la sua sul proprio telefono.
Infine ti consiglio di consultare in anticipo l’elenco degli sconti e riduzioni.
Se sei un precisino come me, puoi stampalo ed evidenziare con colori diversi le varie categorie, segnandoti a parte quelle ti interessano. Ti sarà così più facile poi ritrovarle.

Spero che questo articolo ti sia stato utile e di averti chiarito un po’ di dubbi riguardo la Vienna City Card.
Sarò felice se vorrai farmelo sapere nei commenti.
Intanto… buona Vienna!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore digita il tuo nome qui